Safemail

L'email è la storia di ogni azienda, e questa storia deve essere preservata a tutti i costi. In particolare quando il servizio è affidato a fornitori Cloud.
Perchè l'archivio abbia valore, inoltre, è indispensabile poter trovare quello che si cerca all'interno della vecchia email in pochi istanti.
Nella maggior parte delle aziende non è così: è necessario Safemail.

  • Riservato: l'archivio dell'email aziendale non esce al di fuori dell'azienda stessa
  • "Setup and forget": una volta attivato non necessita di manutenzione
  • Semplice: gli utenti ne beneficiano senza nemmeno accorgersene
  • Affidabile: non è possibile che un'email importante "sparisca" o venga cancellata
  • Compatibile con tutti i server di posta e servizi Cloud
  • Integrato con Active Directory, esperienza perfetta in Outlook (non richiesto)
  • Disponibile come appliance, o installabile su sistemi del Cliente


SafeEmail è il complemento indispensabile per il servizio di posta elettronica di ogni azienda.
Sia al fine di preservare l'archivio storico, come pure per offrire agli utenti un'esperienza quotidiana ottimale, e per liberarsi da vincoli e preoccupazioni nei confronti dei fornitori Cloud.


Posta in Cloud?

Se l'azienda ha la posta in Cloud (Office365, Google, ecc.), generalmente il fornitore garantisce che il servizio sia sempre disponibile e niente vada perso.
Ma se un utente cancella i messaggi? Se un hacker viola la casella? Se qualcosa va storto nel rapporto con il fornitore o nel suo servizio?
Se si vuole cambiare fornitore Cloud, o riportare la posta all'interno?

Server Interno?

Se l'azienda gestisce l'email tramite un server interno, si trova a dover affrontare diversi problemi ed incombenze.
Se il sistema ha un guasto? Se il server è "troppo pieno" e rallenta o si blocca? Se gestirne il backup è troppo costoso? Se un utente cancella i messaggi? Se un hacker viola la casella?
Se si vuole passare con semplicità al Cloud?

Ricerche nell'archivio?

Tutti i giorni è necessario ricercare email nell'archivio, magari di colleghi non più presenti in azienda o semplicemente in ferie. Come fare a trovare in pochi secondi le email che effettivamente si cercano? Ad estendere la ricerca anche al contenuto degli allegati (word, pdf, ecc.)? O alle email che sono state cancellate?