Private e Hybrid datacenter

La progettazione e la realizzazione di un datacenter rappresenta una delle attività dove il know-how di Huge! risulta maggiormente focalizzato ed apprezzato. Al giorno d'oggi questo si traduce nella capacità di realizzare infrastrutture virtualizzate dinamiche, capaci di erogare i servizi richiesti in maniera flessibile e scalabile, adattandosi alle esigenze dell'azienda. Di realizzare, in sostanza, una infrastruttura di "Private Cloud" su misura delle esigenze e disponibilità del cliente.

Huge! supporta una vasta gamma di soluzioni, ed è in particolare specializzata sulle soluzioni più complete basate sull'architettura Hyper-V, una piattaforma capace di offrire tutti i benefici di una infrastruttura di virtualizzazione completa a fronte della possibilità di sopportare dei costi di investimento molto bassi.

In un datacenter virtualizzato è possibile eseguire molti server virtuali su poche macchine fisiche, spostare l'esecuzione da una macchina all'altra senza fermarla, trasferire i file che rappresentano i server da un archivio ad un altro senza interruzioni, replicare i server in tempo reale su un altro hardware anche remoto, effettuare un semplice backup di tutto il server sotto forma di singolo file e ripristinarlo altrove, catturare lo stato di un server in dato momento e in caso di necessità tornare a quello stato, ecc. : tutto questo in un datacenter Hyper-V è possibile con costi contenuti.

Sulla base dell'infrastruttura di Private Cloud, semplice o complessa che sia, Huge! realizza quindi tutti i servizi applicativi a livello più alto, progettandone la struttura e curandone ogni aspetto realizzativo.

Hybrid ICT

Per sviluppare un sistema informativo che sia totalmente affidabile, scalabile, potente ed sempre disponibile non è necessario ricorrere ad una infrastruttura di Private Cloud completa. Nè la soluzione di un server gestito un una infrastruttura di Public Cloud è sempre la soluzione migliore, o è praticabile, soprattutto durante la migrazione di vecchie infrastrutture.

In tutti questi scenari Huge! propone la soluzione di Hybrid Cloud, che rappresenta un'estensione Cloud della propria infrastruttura locale tradizionale.

In sostanza viene messa a disposizione del cliente una infrastruttura costituita dal numero dei server (Windows o Linux) di cui ha bisogno, dimensionati secondo le sue esigenze ed isolati in una rete autonoma. Tale infrastruttura può essere in qualsiasi momento estesa, potenziata, variata a piacere.
La rete a cui sono collegati questi server viene quindi connessa, tramite VPN IPSEC sicura, alla rete aziendale locale. Il risultato è che i server nella sede del cliente, e cosi pure le sue postazioni client, possono dialogare con i nuovi server nel cloud, senza differenze, come se fossero tutti nella sede del Cliente.

Su questa base è possibile estendere i propri sistemi (per esempio con dei nuovi controllori Active Directory, file server, ecc.) con server affidabili e sicuri, oppure posizionare alcuni servizi in particolare (es. SQL Server) in sistemi scalabili in ogni evenienza, o, ancora, usare le risorse remote per backup o sopperire all'esaurimento dei sistemi locali (es. dello spazio disco). La propria rete ed i propri server diventano in sostanza capaci di crescere o rinnovarsi senza montare nuovi sistemi in sede, ma allo stesso tempo in perfetta integrazione ed armonia con i sistemi già esistenti.

Il tutto in un ambiente che risulta dedicato al Cliente, progettato e gestito da Huge! su misura delle sue esigenze, con la massima sicurezza ed una garanzia di funzionamento del 99.95%.

Tale soluzione risulta ancora più interessante quando le sedi aziendali sono più di una, ed è possibile costruire quindi un CED unico distribuito con servizi ad alte prestazioni condivisi tra le sedi.

Con la soluzione Hybrid ICT finisce l'era degli investimenti in hardware, ed inizia quella dei sistemi sempre operativi!